Guida la (giusto) prezzo per un pontile galleggiante

prezzo di un pontile galleggiante spiaggia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email

Se si vive in località balneari (mari, fiumi, laghi) e magari si possiede anche una piccola imbarcazione, o magari si ha l’intenzione di acquistarla, probabilmente quello a cui si sta pensando è anche la costruzione di un molo da ormeggio.

Può essere infatti molto comodo possederne uno a cui attraccare la propria barca, e inoltre questi hanno di solito una piacevole resa estetica che è un fattore aggiuntivo non da poco.

Un pontile galleggiante può essere però molto dispendioso nella realizzazione, in quanto non è un’opera da poco. Sono infatti abbastanza complicati da costruire, e dunque questo comporta dei costi ingenti non soltanto per i materiali stessi ma anche per la manodopera.

Per quanto riguarda i pontili galleggianti, prezzi e altri fattori di costo possono essere variabili in funzione di numerosi aspetti che bisogna tenere in considerazione prima di procedere all’acquisto.

La guida di Candock al giusto prezzo

In questa guida offerta da CandockItalia.it, sito specializzato in pontili galleggianti e loro vendita, ti offriamo ora un approfondimento su tutto ciò che può impattare il prezzo.

Il tipo di pontile di cui si necessita

Il tipo di pontile che si sta per costruire è un fattore molto impattante. Ovviamente a seconda della banchina che si vuole realizzare il prezzo varia e anche di molto. Si può infatti scegliere di costruire un pontile galleggiante in legno, magari fai da te, utilizzando dei barili di plastica come galleggiante, e in tal caso si potrà risparmiare non soltanto in termini di materiale ma anche in termini di manodopera.

Ovviamente è però un’operazione molto faticosa, che richiede una certa dimestichezza con questo tipo di costruzioni e una certa abilità che non tutti possiedono. È inoltre molto stancante e per nulla semplice. Se si sceglie di costruire il pontile in materiali più moderni, allora il prezzo si alzerà inevitabilmente.

Il luogo dove sarà posizionato il pontile

Il luogo in cui si costruisce è molto influente. Chiaramente se ci troviamo sulla riva di un piccolo specchio d’acqua placido e tranquillo, con una superficie pianeggiante e priva di problemi, il prezzo dell’installazione del pontile sarà decisamente minore rispetto a quello che verrà installato altrove.

Se infatti si deve costruire un pontile galleggiante in un luogo più impervio, in cui le condizioni ambientali sono più sfavorevoli e in cui magari il moto ondoso è maggiore, o abbiamo forti correnti, vento ecc., è chiaro che il costo del pontile tenderà a salire.

Infatti in questi casi è più complicato garantire la giusta sicurezza e stabilità del pontile, dunque i sistemi di ancoraggio devono essere più forti e i materiali più resistenti.

Le acque dove sarà utilizzato il pontile

Anche la qualità dell’acqua influisce sul prezzo finale del pontile. Chi ha fatto un bagno al lago sa bene che mantenersi a galla in acqua dolce è molto più complicato che farlo in acqua salata, e già questo è un fattore piuttosto influente per quanto riguarda il costo del pontile galleggiante. Anche la profondità dell’acqua e le eventuali maree sono da tenere in considerazione.

La scelta degli accessori

Gli accessori sul pontile fanno la differenza. Un pontile di base, senza troppi fronzoli ma che sia semplicemente una banchina galleggiante a cui attraccare le imbarcazioni ha un costo più accessibile a quasi tutte le tasche.

Se invece si pensa a un pontile con una linea elettrica, o idrica, con dei sistemi di illuminazione o ancora con altri tipi di accessori, il costo sarà necessariamente maggiore.

Ci teniamo a ricordare che questi sono tutti servizi di cui i pontili galleggianti Candock possono essere dotati. Basta infatti dare uno sguardo al nostro shop per rendersi conto della quantità e varietà di accessori disponibili per il proprio pontile.

Costi di installazione del pontile galleggiante

Infine, ma non meno importanti, ci sono i costi di installazione. Una soluzione chiavi in mano prevede che vi sia un assemblaggio e un ancoraggio ad opera di personale a terra e in acqua, che hanno ovviamente un costo di manodopera.

La migliore soluzione, è installare il pontile galleggiante con il supporto di nostri tecnici specializzati, in modo da garantirsi un risultato ottimale a livello di prestazioni e sicurezza, proprio come raccomandano gli esperti di Candock.

Noi di Candock offriamo infatti una gamma di pontili galleggianti modulari a prezzi veramente vantaggiosi, per un rapporto costo qualità a favore del cliente. Per chi fosse interessato è possibile richiedere un preventivo attraverso un semplice contatto.

Scegliere Candock è scegliere un pontile galleggiante duraturo e facilmente montabile e smontabile, grazie proprio alla sua caratteristica struttura a cubi modulari. Siamo la soluzione versatile per chi oggi cerca un pontile galleggiante valido per ogni utilizzo.

Contattaci per maggiori informazioni sui prodotti Candock

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email