Pontili galleggianti per mare aperto: ecco perché scegliere Candock

Pontili-galleggianti-per-mare-aperto-candockitalia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email

Quando si parla di pontili galleggianti per mare aperto, è d’obbligo porre l’attenzione sul tema della sicurezza prima di passare alle altre informazioni.

Le particolari situazioni che ci sono in mare aperto, non sono in alcun modo simili a quelle che si trovano nei pressi di una piccola spiaggia o in un porticciolo.

Installare un pontile galleggiante in mare aperto senza tutti i requisiti di sicurezza risulta in un’operazione molto rischiosa. Chi pratica immersioni subacquee, chi fa surf oppure dei semplici bagnanti che si vogliono godere le acque blu in una posizione particolare, devono sentirsi al 100% protetti.

Come abbiamo accennato le condizioni meteorologiche in mare aperto sono molto particolari. Vento, mareggiate, onde molto alte e soprattutto la possibilità di non poter ormeggiare la piattaforma alla terra ferma, sono fattori da non sottovalutare.

Noi di Candock conosciamo bene tutte le problematiche da risolvere per l’installazione delle piattaforme galleggianti in mare aperto, infatti mettiamo a disposizione la nostra passione e la professionalità del nostro team da 20 anni a chiunque stia cercando un pontile per mare aperto in Italia e non solo. Di fatto abbiamo un’esperienza mondiale in progetti anche di grandi dimensioni. 

Il tema della sicurezza in mare aperto, tuttavia, non è l’unica cosa da valutare per chi cerca un pontile adatto a tali condizioni. Ci sono delle caratteristiche da conoscere sui pontili galleggianti, che noi di Candock vogliamo raccontare nel prosieguo di questo breve articolo.

Per evitare di fare acquisti sbagliati, andiamo a descrivere bene tutto quello che c’è da sapere quando si vuole comprare un pontile galleggiante per mare aperto. Scopri perché Candock è la soluzione ideale per realizzare il tuo pontile, qualsiasi sia l’uso che tu voglia farne!

Le soluzioni Candock per il tuo pontile in mare aperto

La nostra passione per gli ambienti acquatici insieme ad un team di tecnici specializzati, ci porta a sviluppare le migliori tecnologie per la produzione di piattaforme galleggianti più evolute, fatte con i migliori materiali. 

I prodotti Candock superano i rigorosi test di sicurezza e sono fatti di solo polietilene ad alta densità di resina vergine (hdpe) con nessun materiale di riempimento all’interno. Queste strutture durano il doppio di un tradizionale pontile in legno, e sono esenti da manutenzioni.

Le nostre strutture galleggianti sono certificate ISO 9001:2008, 14001: 2004, composte da materiali ecologici e riciclabili con una garanzia di 20 anni che nessun competitor propone.

Questi materiali di qualità permettono ai nostri pontili di resistere anche a mari forza 6, grazie alla grande capacità di assorbimento ondulatorio delle onde. 

Anche il sistema di assemblaggio dei nostri cubi garantisce una maggiore stabilità e mantiene la forma della piattaforma inalterata. Questa garanzia viene dai dadi e i bulloni che mantengono le giunture perfette, infine la valvola di compensazione termica permette ai cubi stessi di non deformarsi a causa del cambio di pressione della temperatura esterna.

Oltre ad avere una capacità di carico molto elevata i nostri cubi sono sprovvisti di parti metalliche, hanno una superficie antiscivolo e le varie dimensioni permettono di rimodulare la forma del pontile in base alle proprie esigenze. 

Adesso approfondiamo bene l’altro fattore da tenere bene in considerazione quando si vuole installare un pontile galleggiante in mare aperto, ovvero l’ormeggio della piattaforma al fondale.

Pontili resistenti in alto mare grazie ad ancoraggi perfetti

In alto mare si possono creare onde anche di 3 metri di altezza. Le onde e le correnti forti che si scatenano sono i principali fattori di rischio per la salute delle persone e per il danneggiamento del pontile stesso.

Un pontile ancorato male al fondo è un pontile che può distruggersi in qualsiasi momento.

I materiali delle nostre strutture sono leggerissimi, questo permette una facilità di ancoraggio superiore. Noi di Candock mettiamo a disposizioni molti articoli e sistemi di ancoraggio, vediamone alcuni:

  • piastre di ancoraggio: in acciaio inossidabile 316, si fissano saldamente con l’utensile in dotazione;
  • catenarie di ancoraggio: da 8 a 10 mm di spessore, in acciaio zincato o inossidabile 304-316;
  • ammortizzatori per gestione maree/onde: dimensioni da uno a due metri, composti da materiale flessibile in lattice naturale e parte rigida in acciaio.

La nostra azienda ha tutti questi prodotti visibili sul nostro sito. In più i nostri tecnici specializzati sono a disposizione per valutare la migliore tecnica di ancoraggio in base alle proprie esigenze.

Grazie a una corretta valutazione del luogo dove verrà posizionato il pontile, con l’aggiunta di materiali adeguati come quelli forniti da noi di Candock, la sicurezza della struttura sarà garantita.

Se si sta pensando di sostituire il vecchio pontile galleggiante per mare aperto, oppure installarne uno nuovo, la mossa che soddisfa tutte le modalità di sicurezza e le proprie esigenze è affidarsi a noi di Candock. 

Contattaci per maggiori informazioni sui prodotti Candock

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email